Obblighi di informazione e comunicazione a carico dei beneficiari Leader – GAL


Gli interventi realizzati attraverso il PSR 2014-2020, gli investimenti e i progetti attuati sul territorio devono essere accompagnati da adeguate azioni di informazione e comunicazione. Lo prevede il Regolamento di esecuzione (UE) n. 808/2014 della Commissione (art. 13 e Allegato III), modificato dal Reg. (UE) n. 669/2016.
L’eventuale accertamento di inadempienze può determinare l’applicazione delle riduzioni dell’aiuto previste dalla normativa UE (Reg.UE n. 640/2014 e Reg.UE n. 809/2014), secondo le modalità stabilite dai provvedimenti regionali in materia di riduzioni e sanzioni.

Che cosa occorre fare?

In base alla normativa stabilita dall’Unione Europea, l’obbligo di realizzare la comunicazione è a cura del beneficiario, il quale, durante l’attuazione di un’operazione, informa il pubblico sul sostegno ottenuto dal FEASR.
L’Autorità di Gestione del PSR Calabria 2014-2020 ha predisposto il documento “Linee Guida Obblighi di Informazione e Pubblicità, che fornisce le informazioni pratiche e necessarie per gli adempimenti degli obblighi delle attività di informazione e pubblicità. Esso contiene, nell’Allegato A, una descrizione dettagliata in merito alle procedure da seguire per la realizzazione di specifici supporti di comunicazione richiesti dall’Unione Europea.


Caratteristiche dei singoli supporti